L’AvantGrand N3X: il perfetto equilibrio di acustico e digitale

Pianoforti
Pianoforte AvantGrand N3X: le caratteristiche - Yamaha Music Club

Come vi avevo anticipato, è in arrivo un nuovo modello: l’AvantGrand N3X. Ci vuole ancora un po’ di pazienza prima di trovarlo nei negozi, ma visto che la curiosità è tanta e le notizie sono ancora poche, vi racconto le sue caratteristiche. Innanzitutto, il nuovo N3X contiene i suoni di due pianoforti a coda fuori classe: il potente e brillante suono del CFX Yamaha e il caldo e morbido suono del Bösendorfer, il pianoforte viennese per antonomasia. Entrambi lì, a disposizione. Il primo adatto a qualsiasi genere, anche il più moderno; il secondo più intimista, adatto ad un repertorio classico o al primo romanticismo. A voi la scelta. Il suono, come già nel N3, viene campionato e restituito in quattro punti dislocati nella coda, grazie allo Spatial Acoustic Speaker System, per offrire un’esperienza acustica ancora più realistica a chi sta suonando, ma anche a chi ascolta. Oltre a migliorare e raddoppiare i suoni di pianoforte, aumenta a dieci il numero di timbri. La tastiera, in legno, con copertura dei tasti in Ivorite®, che sembra, alla vista e al tatto, avorio naturale, aziona la meccanica di un pianoforte a coda. La tecnologia Yamaha si scatena qui con sensori ottici che scorrono continui sotto i tasti catturando ogni vostra minima intenzione, un altro sensore è installato sullo stiletto di ciascun martello per non lasciarsi sfuggire niente della vostra performance, pur non influenzando in alcun modo né il movimento della meccanica, né la vostra sensazione realistica. Sotto le dita senti lo stesso peso e la stessa reattività di un pianoforte acustico. Anche la pedaliera è la stessa del pianoforte a coda, offre la stessa curva di resistenza alla pressione, la stessa sensibilità di attacco. Lo strumento vibra, grazie alla funzione TRS, regalandovi la sensazione di suonare uno strumento vero, anche quando lo ascoltate in cuffia. Ma la novità è un trasduttore che mette in vibrazione la tavola armonica, dando maggiore profondità e realismo alla stratificazione del suono, caratteristica particolarmente evidente nel registro acuto. A proposito di cuffie: il top della tecnologia lo offre Yamaha grazie al campionamento binaurale, un sofisticato sistema di campionamenti registrati grazie a microfoni speciali, che catturano le informazioni di localizzazione e altre sfumature colte dall’orecchio umano. Così quando le indossate, vi dimenticate presto di averle! Il suono sembra provenire ancora dallo strumento. Provatele e ditemi se non ho ragione! Due uscite jack professionali vi permettono di amplificare lo strumento ovunque vi serva, a casa, su un palco, in un locale, o in uno studio di registrazione. Ora però potete anche sfruttare l’amplificazione del N3X per ascoltare musica proveniente da una sorgente esterna, grazie ad un ingresso mini-jack, che vi permette di collegare lettori mp3 o cd, computer, telefonini… Un’altra importante novità è un ingresso USB, per  salvare su pendrive i vostri file midi, registrare direttamente le vostre performance in formato audio o ascoltare tutto quello che volete, anche suonandoci sopra, dai minus one dei concerti per pianoforte e orchestra, alle voci a cappella dei vostri cantanti preferiti. Vi ho fatto venire voglia di provarlo? Manca davvero poco per sperimentare la combinazione di un grand acustica con la funzionalità e la versatilità di un pianoforte digitale. schermata-2016-11-18-alle-16-08-44 AvantGrand N3X: • Meccanica specifica del Grand Piano con copertura in Ivorite® • Spatial Acoustic Sampling • Suono campionato a quattro canali dal Yamaha CFX e dal Bösendorfer Imperial • Campionamento binaurale del Yamaha CFX • Virtual Resonance Modeling (VRM) • Spatial Acoustic Speaker System • Soundboard Resonator • Tactile Response System • Pedale specifico del pianoforte a coda • USB Audio Recorder • XLR jack outputs Scarica la brochure: http://download.yamaha.com/api/asset/file/?language=it&site=it.yamaha.com&asset_id=68356

Chi Sono – Marta Caldara Concertista, formatrice, dimostratrice. Qualsiasi attività preveda l’utilizzo di un pianoforte mi trova sempre coinvolta in prima linea! Adoro l’atmosfera del live e centinaia sono i progetti di questo tipo che mi vedono impegnata. In questo blog vi terrò aggiornati sui progetti e sulle ultime novità dal mondo Yamaha. 

Hai trovato l’articolo interessante? Lasciaci un commento.

RESTA IN CONTATTO!

Non perderti i prossimi aggiornamenti di Yamaha Music Club!

RICEVI LE NEWS
Altri articoli in Pianoforti
Make_waves

Make Waves con Yamaha

Altri articoli in Live & Studio
Make_waves

Make Waves con Yamaha