La musica diventa sempre più smart con le nuove app Yamaha

Pianoforti Tastiere
Musica smart con le nuove app - Yamaha Music Club

Avrei voluto stupirvi con grandi capacità e conoscenze riguardo alle favolose app Yamaha, ma non riesco a mentirvi: non sono utente Apple e nella mia famiglia non ce n’è nemmeno uno. Ma so a chi chiedere aiuto: Mauro Di Ruscio è da 12 anni dimostratore Yamaha, musicista, didatta, talmente esperto dei prodotti Yamaha che da un anno risponde ai vostri quesiti, sulla Yamaha Line. “Certo che ti aiuto! Proprio oggi sono stato a tenere un corso di aggiornamento sulle app ai commessi di un negozio. È finita che un cliente che passava di lì mentre le illustravo, si è comprato un pianoforte digitale P115 proprio perché è rimasto colpito dalle app.” Lo sapevo che Mauro era la persona giusta! Riesce sempre a coniugare le competenze tecniche con quelle didattiche. E, resti fra noi, è uno dei migliori musicisti che conosco. Mi ricompongo: Mauro, dimmi tutto quello che avrei sempre voluto sapere sulle app Yamaha. Iniziamo dal Digital Piano Controller, che fornisce alle tastiere prive di display (Arius YPD 143/163/S52, P115, Piaggero NP12/32) un’interfaccia che permette di modificare e salvare rapidamente i suoni. Questa app è graficamente carina, semplice ed intuitiva. Permette di attivare le comode funzioni Dual, Split, Duo; di modificare gli effetti e le impostazioni midi; contiene 50 brani preset di musica classica, registrati su due tracce (mano destra e mano sinistra) che si possono sentire una per volta, rallentare o accelerare. Esiste una versione di Digital Piano Controller pensata ad hoc per il P255, che gestisce anche il formato audio.

Proseguirei con la App Audio Recorder che cattura le registrazioni utilizzando il microfono stesso del dispositivo Apple oppure collegandosi via Midi-Usb allo strumento: posso quindi, per esempio collegarmi ad una tastiera PSR-E453, o EW 400, e registrare in formato Wav sul dispositivo! È possibile anche la connessione wireless tramite l’adattatore UD WL01 che permette di registrare in formato Wav con i modelli: PSR S770/970/A3000, CVP-700 SERIES, DGX-660. La app fornisce anche un edit (per tagliare la registrazione, possibilità di applicare effetti come equalizzatore, soppressione del rumore, riverbero alla registrazione) e la possibilità di salvarla direttamente su soundclud. Chord Tracker è invece una App dedicata agli strumenti con arranger (Tyros 5, serie PSR S, A300, serie CVP, DGX) in grado di analizzare tutta la musica presente sul vostro device Apple (in formato Wav o mp3) e tracciare la griglia degli accordi; nella parte inferiore del display posso scegliere se visualizzare gli accordi su un pentagramma o sulla tastiera di un pianoforte o di una chitarra. Questa sequenza di accordi potrà essere modificata nei parametri di tempo e tonalità e potrà anche essere associata ad uno style, diventando in tutto e per tutto un midi file a sé stante. Solo in connessione Wireless (non midi-Bluetooth) posso anche salvarla sul device esterno in formato audio, registrando anche una parte suonata!

Sempre per gli strumenti con arranger, è disponibile la App Repertoire, l’evoluzione del music finder, un database online di banchi di memoria (le registration memory) suddivisi per generi, titoli autori… per esempio cerco The Beatles e trovo un’infinità di canzoni, che posso cambiare in tempo reale, anche mentre suono, direttamente sul display del dispositivo. Infine ti segnalo la App Sound Controller che permette di manipolare i suoni in modo divertente e dinamico anche senza controlli fisici. Se tengo il display del dispositivo in verticale, l’applicazione Sound Controller fornisce il controllo tramite le ruote pitch and modulation. Mentre quando vengono ruotati in orizzontale, i controlli cambiano in un blocco XY facile da usare. Entrambi i controllori danno accesso a pitch, modulazione, filtri, effetti e altro ancora. La App Sound Controller offre inoltre 20 tipi di arpeggio con un’ampia gamma di stili.” Grazie Mauro! Cari lettori, è tutto chiaro?

Chi Sono – Marta Caldara Concertista, formatrice, dimostratrice. Qualsiasi attività preveda l’utilizzo di un pianoforte mi trova sempre coinvolta in prima linea! Adoro l’atmosfera del live e centinaia sono i progetti di questo tipo che mi vedono impegnata. In questo blog vi terrò aggiornati sui progetti e sulle ultime novità dal mondo Yamaha.

Hai trovato l’articolo interessante? Lasciaci un commento.

RESTA IN CONTATTO!

Non perderti i prossimi aggiornamenti di Yamaha Music Club!

RICEVI LE NEWS
Altri articoli in Pianoforti ,Tastiere
Make_waves

Make Waves con Yamaha

Altri articoli in Live & Studio
Make_waves

Make Waves con Yamaha