Emiliano Pepe al Festival dell’Amore

Pianoforti

Lo scorso 27 aprile, Emiliano Pepe si è esibito nel primo dei suoi tre live al pianoforte nella pittoresca Piazzetta di Portofino, in occasione della prima edizione del Festival della Disobbedienza.
Il musicista e produttore napoletano ha regalato al pubblico un concerto davvero originale, suonando senza spartito e lasciandosi ispirare dalla magia di quel piccolo porticciolo pieno di cuffie wireless pronte a trasmettere le sue note.

emiliano-pepe-portofino
Il Silent Concert di Emiliano Pepe a Portofino

Seconda tappa: Milano, Festival dell’Amore

Il prossimo live di Emiliano Pepe è programmato per sabato 8 giugno, nell’ambito del Festival dell’Amore di Milano.

Il Festival dell’Amore è una manifestazione con una missione vera e propria: diffondere il sentimento dell’amore e sottolinearne l’importanza, specialmente in un periodo come questo, che sembra essere dominato dalla violenza, dal cinismo e dal disincanto.

Questa seconda edizione del Festival dell’Amore sarà ambientata negli spazi della Triennale di Milano, in concomitanza alla XXII Esposizione Internazionale, la mostra-progetto Broken Nature: Design Takes on Human Survival.
Il festival prevede un palinsesto di tre giorni, dal 7 al 9 giugno, ricco di musica, incontri, reading, film ma anche di attività interattive, quali dibattiti e riti d’amore, che coinvolgeranno in prima persona i partecipanti alla manifestazione.

Il Festival dell’Amore – nato da un’idea di Mario Viscardi, Franco Bolelli e Manuela Mantegazza – porterà un’ondata di emozioni negli spazi dell’istituzione culturale milanese e la tappezzerà di cuori realizzati appositamente da alcuni degli artisti che partecipano all’evento. L’obiettivo? Diffondere la consapevolezza che l’amore è sì universale, ma lo si può esprimere attraverso forme svariate e talvolta sorprendenti.

“L’amore come modello di vita.
E’ una vera missione: chi vive sentimenti e passioni forti ha il dovere, ora più che mai, di impollinare l’aria intorno. In ogni campo della nostra esistenza, chi costruisce, progetta, inventa, comunica e tutte le persone con una incontenibile sensibilità umana sono chiamate, senza limiti o distinzioni, a dire la loro sul sentimento più importante e determinante dell’essere umano.
Perché l’amore moltiplica le nostre energie, i nostri slanci.
Perché l’amore sensualizza tutto, accende tutto, vivifica tutto.
Perché l’amore alimenta e potenzia il senso di responsabilità e l’istinto di protezione.
Perché l’amore accresce la nostra attitudine a costruire tutte le combinazioni che creano vita.
Soltanto l’amore, la passione, i grandi sentimenti, possono sconfiggere il clima di cinismo, disincanto, risentimento e ostilità che sta inquinando le relazioni umane.

Perché l’amore deve vincere sempre.”

Emiliano Pepe al pianoforte

Ed è proprio in questo contesto di amore, passione e sentimenti che prenderà forma il secondo live di Emiliano Pepe. L’evento è chiamato Pillow Talking, inizierà alle 23:00 di sabato 8 giugno e proseguirà fino a notte inoltrata.

I Pillow Talking saranno ambientati nel bellissimo foyer del Teatro dell’Arte Bernocchi che per l’occasione sarà allestito con dieci letti: qui si creerà un’atmosfera intima nella quale lasciarsi cullare dalla musica suonata al pianoforte da Emiliano Pepe e dalle letture di sua moglie, La Pina di Radio Deejay.
Per questa circostanza, inoltre, sarà eccezionalmente possibile fermarsi tutta la notte in Triennale, condividendo con le persone che si amano una notte ricca di chiacchiere d’amore.

Foyer Teatro dell'Arte Bernocchi
Il Foyer del Teatro dell’Arte Bernocchi

Hai trovato l’articolo interessante? Lasciaci un commento.

RESTA IN CONTATTO!

Non perderti i prossimi aggiornamenti di Yamaha Music Club!

RICEVI LE NEWS
Altri articoli in Articoli Vivi la tua passione

Yamaha a Musika 2019